ArtLibrary.net – La tua risorsa online di artisti, dipinti, sculture e molto altro ancora!

Questo sito contiene una vasta collezione dei migliori artisti, tra cui tutti i dipinti impressionisti, dipinti contemporanei e dipinti rinascimentali. Anche fare uso della nostra opzione di ricerca in grado di trovare rapidamente un quadro preciso dei nostri centinaia disponibili.

Dipinti contemporanei

Le pitture di arte contemporanea coprono ampiamente gli anni del secondo dopoguerra fino ai giorni nostri. Gli stili della pittura nell’arte contemporanea variano ampiamente in molte correnti artistiche diverse. Tale disposizione riguarda i principali movimenti artistici di arte contemporanea, e cerca di spiegare come si collegano tra di loro.

Alcune delle epoche chiave dell’arte contemporanea dagli anni 1950 e 1960 inclusi Espressionismo Astratto, Pop Art, Neo-Dada, Minimalismo e la Scuola di New York. Artisti famosi di questo periodo includono Andy Warhol, Wassily Kandinsky, Roy Lichtenstein e Jackson Pollock.

I movimenti artistici precedenti di cubismo e fauvismo si ritiene di essere stato l’ispirazione parte per molte di queste nuove direzioni artistiche. Il 1960 rappresentavano l’inizio della cultura moderna, e l’arte moderna è stata una parte fondamentale di esso. L’arte tradizionale era ormai entrato nel mainstream con queste nuove stili contemporanei che avevano guadagnato popolarità e rispetto a tutti i livelli.

Si consiglia di dipinti di Munch, dipinti di Van Gogh e dipinti di Cézanne.

Quadri astratti

L’arte astratta utilizza un linguaggio visivo di forma, colore e linea per creare una composizione che può esistere con un grado di indipendenza da riferimenti visivi nel mondo.

L’eredità di pittori come Van Gogh, Cézanne, Gauguin e Seurat era essenziale per lo sviluppo di quadri astratti. Altri elementi chiave della scena artistica astratta erano l’avanguardia russa, il Bauhaus e la metà del secolo in America.

Il Bauhaus a Weimar, in Germania è stata fondata nel 1919 da Walter Gropius. La filosofia alla base del programma di insegnamento è l’unità di tutte le arti visive e plastiche di architettura e la pittura per la tessitura e vetrate.

Questa filosofia era cresciuto dalle idee del movimento Arts and Crafts in Inghilterra e la Deutsche Werkbund. Tra i docenti erano Paul Klee, Wassily Kandinsky, Johannes Itten, Josef Albers, Gustav Klimt, Anni Albers, Theo van Doesburg e Laszlo Moholy-Nagy.

All’inizio degli anni 1940 i principali movimenti artistici moderni, l’espressionismo, il cubismo, l’astrazione, il surrealismo, e dada sono stati rappresentati a New York: Marcel Duchamp, Fernand Léger, Piet Mondrian, Jacques Lipchitz, Max Ernst, André Breton, erano solo alcune delle gli europei esiliati che sono arrivati ​​a New York. Per i tuoi quadri preferiti arte astratta, utilizzare sempre Vault! La nostra dipinti astratto qualità non ha eguali nel settore.

Dipinti impressionisti

Artisti famosi coinvolti nel movimento impressionista francese Frédéric Bazille includono, Gustave Caillebotte, Mary Cassatt, Paul Cézanne, Edgar Degas, Armand Guillaumin, Édouard Manet, Claude Monet, Berthe Morisot, Camille Pissarro, Pierre-Auguste Renoir e Alfred Sisley.

Monet, Sisley, Morisot e Pissarro possono essere considerati i “puri” Impressionisti, nel loro costante ricerca di un’arte di spontaneità, la luce del sole, e il colore. Degas ha respinto gran parte di questa, come credeva nel primato di disegnare sul colore e sminuito la pratica della pittura all’aperto.

Renoir si rivoltò contro Impressionismo per una volta nel 1880, e mai del tutto ripreso il suo impegno per le proprie idee. Édouard Manet, nonostante il suo ruolo di leader del gruppo, non ha mai abbandonato il suo abbondante uso di nero come un colore, e non ha partecipato alle mostre degli impressionisti.

Ha continuato a presentare le sue opere al Salon, dove il suo spagnolo Singer aveva vinto una medaglia di 2a classe nel 1861, ed ha invitato gli altri a fare lo stesso, sostenendo che “il Salone è il vero campo di battaglia”, dove potrebbe essere fatta una reputazione .

Dipinti rinascimentali

Pittura rinascimentale colma il periodo della storia dell’arte europea tra l’arte del Medioevo e Barocco arte. Pittura di questa era è collegata alla “rinascita” (rinascita in francese) dell’antichità classica, l’impatto dell’umanesimo sugli artisti ei loro protettori, nuove sensibilità artistiche e tecniche, e, in generale, il passaggio dal Medioevo ai primi età moderna.

La breve Rinascimento incentrata Leonardo da Vinci, Michelangelo e Raffaello a Firenze e Roma, è stato il culmine di conquiste italiane, mentre artisti come Albrecht Dürer ha portato un livello simile di innovazione intellettuale e artistica al nord Europa.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *